55 aduB
55 aduB
406_Scenette_
406_Scenette_
410_Scenette_
410_Scenette_
Block
Ortodonzia
Denti dritti per un sorriso perfetto

I trattamenti ortodontici hanno come obiettivo il riallineamento dei denti nella loro corretta posizione. Avere i “denti dritti” migliora l’estetica
ma porta anche ad una corretta occlusione per una funzione masticatoria, respiratoria e fonatoria adeguata.

ORTODONZIA DEL BAMBINO

Perchè è importante partire da piccoli

L’ortodonzia del bambino, va dai 5 ai 10 anni circa ed è anche chiamata intercettiva perchè ha l’obiettivo di fare diagnosi e trattamento precoce delle malocclusioni.

Partire da piccoli significa risolvere quadri difficilmente trattabili quando si è grandi e nella maggior parte dei casi risolverli in modo migliore. Ciò avviene perchè sul bambino è possibile agire anche a livello scheletrico, modificando le basi su cui risiendono i denti, mentre sul paziente al termine della crescita non è più possibile farlo.

ORTODONZIA DELL’ADOLESCENTE

Primaria o secondaria

L’ortodonzia degli adolescenti va dagli 11 ai 17 anni circa. Può essere primaria quando il paziente non ha avuto la necessità di mettere l’apparecchio da bambino, o secondaria ad una precedente terapia intercettiva fatta quando il paziente era piccolo.

Spesso tale tipologia di trattamento è caratterizzata dai classici attacchi fissi sui denti. Nel nostro Studio ormai da anni usiamo quasi esclusivamente quelli ceramici che sono estetici perchè bianchi; i metallici, sono usati molto raramente e solo per casi selezionati.

ORTODONZIA DELL’ADULTO

Invisibile con tecnica linguale o con allineatori

Spesso i pazienti adulti pensano che non si possano allineare i denti, o che quando lo si possa fare siano necessariamente costretti a mettere “quei brutti bottoncini di metallo!”.

Per fortuna oggi abbiamo delle alternative che ci permettono di ottenere il risultato che vogliamo senza che nessuno ad eccezione di noi si renda conto che portiamo l’apparecchio! Le tecniche di ortodonzia invisibile che il Dott. Marco Ceccarelli impiega nei pazienti adulti sono due: linguale ed allineatori.